Keep calm & buon Natale

Il Natale è una festa ricca di spiritualità e tradizione. I rituali di preparazione a questa festa possono diventare momenti magici.

Ho chiesto al team di “accordi di stile” di accompagnarci con qualche suggerimento.

Ecco qui il primo articolo di preparazione al Natale scritto dalla nostra wedding planner Milena Federico.

 

Se vi dicessi che quest’anno l’ultima tendenza natalizia è l’albero nero? Non vi prendo in giro è così, almeno per chi preferisce allestire la propria casa in stile shabby chic!

Io sono molto più tradizionalista, abete assolutamente color naturale ma sull’allestimento sopratutto quello della tavola mi piace osare un po’.

Eh sì, molti si concentrano solo sulle decorazioni sparse per casa, ma per il pranzo o la cena di Natale come pensiamo di apparecchiare la tavola? Quali colori vogliamo usare?

Certo ognuno di noi ha il suo stile, proprio per questo voglio darvi dei suggerimenti adatti a tutti.

Per prima cosa consiglio la tovaglia bianca (ben stirata mi raccomando!), è elegante e allo stesso tempo è facile da abbinare ad altri colori.

Ricordiamo poi che nelle occasioni speciali non devono mai mancare i sottopiatti e qui possiamo dare massimo sfogo alla nostra fantasia: possiamo prendere dei sottopiatti rossi tinta unita ad esempio, oppure dei sottopiatti con qualche decorazione natalizia o per chi vuole seguire un po’ la moda americana e rimanere in tono con l’albero di Natale possiamo pensare al nero.

Le porcellane le preferisco semplici e bianche e naturalmente bicchieri rigorosamente di vetro per acqua e vino; i tovaglioli invece possono richiamare i colori dell’allestimento.

E’ molto importante non dimenticarsi mai di un cadeau per i nostri ospiti e spesso si unisce l’utile al dilettevole donando il segnaposto. Molte possono essere le idee per un segnaposto davvero speciale, dal famoso omino in pan di zenzero, ad una pallina di Natale personalizzata con il nome del nostro invitato, magari di cioccolato!

Sicuramente il re indiscusso dell’allestimento è il centrotavola.

C’è chi decide per il fai da te, chi invece si affida al fioraio di fiducia oppure ne compra uno già pronto stile Ikea, ad ogni modo dobbiamo ricordarci che non dovranno mai mancare delle candele. Rosse, bianche, argentate, dovranno essere poste al centro del tavolo su di un candelabro se la cena è davvero elegante oppure al centro di una ghirlanda decorata con sempreverdi, pigne o bacche per uno stile elegante ma meno formale.

Che dire, ai modaioli e non, a chi pensa che sia meglio osare e a chi invece si sente più a casa nelle proprie tradizioni offro ancora un ultimo suggerimento ma forse il più importante di tutti: passate il Natale con le persone giuste, quelle che vi rendono felici tutti l’anno!

Keep calm & buon Natale!

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *