L’abito non fa il monaco, oppure sì?

L’abito che indossiamo è importante oppure no?

L’abito che indossiamo non indica necessariamente chi siamo e in questo il famoso proverbio ha pienamente ragione.

E’ anche vero però che il nostro stato d’animo e il nostro atteggiamento possono essere influenzati dal nostro abito. Ricordiamo che la parola abito deriva dal latino “habitus” che può significare modo di essere, disposizione. Se indossiamo un abito che ci valorizza e magari abbiniamo il giusto trucco, ecco che improvvisamente la nostra disposizione d’animo può magicamente cambiare.

Il Natale è per me una festa religiosa e spirituale. E’ una ricorrenza che dovrebbe educarci all’accoglienza. Un bambino che nasce è un miracolo e anche se non siamo credenti, la tradizione del Natale è un’occasione per ritornare ai valori più semplici e profondi.

Ma allora cosa c’entra tutto questo con l’abbigliamento, il trucco, la cura esteriore?

Quando ero giovane non capivo perché bisognasse vestirsi bene in occasione di feste religiose. Ricordo che intorno ai 18 anni, con un amico, scrissi al Papa chiedendo di eliminare dalla liturgia i paramenti sfarzosi (chissà dove finì quella lettera…)

Ora che non ho più 18 anni, credo ancora che sia più importante il contenuto e la spiritualità ma ora capisco il valore della preparazione anche esteriore ad un momento importante.

Prepararsi anche esteriormente è una forma di rituale che, se fatto con la giusta intenzione, valorizza il momento. Inoltre, come detto precedentemente, avere cura di se stessi è una forma di amore che aiuta anche il nostro spirito.

Ecco perché ho chiesto alle amiche di “accordi di stile” di aiutarmi a dare qualche consiglio di stile.

Dopo i preziosi consigli di Milena sulla preparazione della tavola, ecco qui i consigli sull’abbigliamento e sul trucco.

La nostra personal shopper Delia consiglia di indossare per le feste  un classico tubino nero, meglio se smanicato, accompagnato da un coprispalle in contrasto. Delia dice di evitare il rosso perché è banale mentre consiglia il verdone, l’argento o l’oro. Come accessori consiglia di mettere orecchini e braccialetto intonati e di mettere scarpe e pochette rigorosamente in vernice.

La nostra giovane make up artist Giulia ci consiglia innanzitutto di iniziare qualche giorno prima con la preparazione della pelle facendo scrub, maschere e di usare sempre la crema idratante mattino e sera in modo da arrivare alle feste con un viso rilassato e idratato.

Per il trucco Giulia consiglia di esaltare le labbra con un rossetto vinaccio scuro e di illuminare gli occhi con ombretti perlati tenendo conto dell’abbigliamento scelto. Molto importante curare bene le ciglia con un buon mascara extra-volume rimpolpante o se preferite un tocco di stravaganza indossate ciglia finte.

Per esaltare ulteriormente il trucco, Giulia consiglia un’acconciatura raccolta elegantemente, magari con un classico chignon.

Ed ora il mio consiglio. Seguite i consigli di stile ma cercate il vostro stile. Indossate i colori che vi fanno stare bene perché stare bene è la cosa più importante.

E per finire non dimenticate assolutamente di indossare il vostro più bel sorriso!!!

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *