Vengo dalla luna

Vengo dalla luna!

Ne sono sempre più convinta, questo mondo non mi appartiene.

A pochi giorni dall’esito dei ballottaggi alle elezioni amministrative mi sento un pesce fuor d’acqua.

Leggo i commenti dei grillini e mi viene spontaneo difendere la sinistra, leggo i commenti di sinistra e mi viene spontaneo difendere i grillini…

Ho delle crisi di identità?

Può darsi.

Leggo i commenti di persone cattoliche e mi vien voglia di attaccare la chiesa, leggo commenti di non credenti e mi viene da difendere la mia fede con tutte le forze.

Leggo commenti sessisti, difendo le donne e vengo attaccata da altre donne…

Forse davvero vengo dalla luna. In questo solstizio d’estate, con la luna piena inizio a convincermi di appartenere ad un altro pianeta.

Questa lotta a combattere chi è diverso da me non mi appartiene. Questi schieramenti non mi appartengono. Questo modo di comunicare offensivo e distruttivo non mi appartiene.

You may say I’m a dreamer but I’m not the only one” diceva il grande John… ah già scusate, adesso questo non è più un inno alla pace, ma un inno comunista con parole abberranti…

Beh, a questo punto è chiaro: Vengo dalla luna!

Vengo dalla luna o da un altro pianeta, chissà.

Vengo da un posto dove le persone comunicano con rispetto, si ascoltano, cercano di capire il punto di vista degli altri per il bene comune.

Vengo da un posto in cui non si giudicano le persone ma le azioni che queste persone compiono, un posto in cui quando qualcuno sbaglia, fa autocritica e dall’errore commesso impara.

Vengo da un posto in cui le religioni convivono e si rispettano e dove nessuno è convinto di avere la verità in tasca.

Vengo da un posto in cui non importa che tu sia donna o uomo, non importa il tuo orientamento sessuale, non importa se sei magro o grasso, bello o brutto…

Vengo da un altro mondo ma spero tanto che il mio mondo prima o poi trovi un posticino in questo mondo.

Auguro a chi ha vinto le elezioni di far bene, per il bene di tutti, perché in fondo come diceva il grande Gaber:

Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…

Tutto il vecchio moralismo è di sinistra

la mancanza di morale è a destra

anche il Papa ultimamente

è un po’ a sinistra

è il demonio che ora è andato a destra.

Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…

La risposta delle masse è di sinistra

con un lieve cedimento a destra

son sicuro che il bastardo è di sinistra

il figlio di puttana è di destra.

Ma cos’è la destra cos’è la sinistra…

Destra-sinistra

Destra-sinistra

Destra-sinistra

Destra-sinistra

Basta!

Peace & love 🙂

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *